Archivi

Chiusi (Si): denunciati 5 broker esperti truffatori delle assicurazioni

Siena – Il danno erariale che hanno procurato allo Stato e alle Agenzie per le tasse non versate e per il mancato pagamento della quota, prevista nei contratti assicurativi, per il Servizio Sanitario Nazionale, ammonta a diverse migliaia di euro. Per questo 5 consulenti assicurativi, di età compresa tra i 24 e i 53 anni, due dei quali residenti in Valdichiana e tre in Campania, sono stati denunciati per truffa e falsità materiale. I truffati hanno raccontato che un broker si era presentato presso i loro uffici per il preventivo di un contratto assicurativo, esibendo la sola fotocopia di un documento di identità, poi risultato palesemente falso, intestato al presunto contraente. Sono emerse dalle indagini condotte dal Commissariato di Chiusi numerose altre polizze stipulate dallo stesso broker con documenti falsi. Nella truffa anche altri 4 consulenti denunciati. Il danno per le tasse non versate è pari a 4.118,45 euro, mentre il mancato introito per la quota riservata al Servizio Sanitario Nazionale, compreso il fondo antiracket, ammonta a 2.705,08 euro. (O3)

polizia

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 5 Dicembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.