Informativa sull'uso dei cookie

Archivi

Patti Smith torna in Toscana

Firenze – “La mia Woodstock è stata Firenze, il concerto del ‘79 per me fu la svolta”. Parola di Patti Smith, che dopo ben trentanni è tornata nel capoluogo toscano per presentare la 3° edizione di “Play Arezzo Art Festival”, che si svolgerà dal 20 al 26 luglio, e di cui lei sarà una delle protagoniste.

“Sono cambiate tante cose in 30 anni ma non il mio amore per l’Italia” ha detto la cantautrice, che terrà ad Arezzo, il 1° luglio, l’anteprima della rassegna: in quell’occasione Patti Smith darà il via al nuovo progetto artistico, con la figlia pianista Jesse, suonando pezzi nuovi, intervallati da poesie, improvvisazioni e rielaborazioni acustiche di vecchie canzoni.

Tema dell’edizione 2009 di “Play Arezzo” sarà “il viaggio” raccontato dagli artisti in vario modo: da quello musicale di Patti Smith e Tracy Chapman; a quello onirico di Vinicio Capossela; a quello delle emozioni teatrali di Stefano Benni; fino al viaggio nella satira di Sabina Guzzanti.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 25 Maggio 2009. Filed under Musica. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.