Archivi

A Scandicci (Fi) lezione di musica con il bassista di Vasco Rossi

Firenze – Una lezione d’eccezione seguita da un concerto con Claudio Golinelli, bassista di Vasco Rossi, Federico Sagona, tastierista dei nuovi Litfiba, Francesco Cherubini alla batteria, e Riccardo Mori, alla chitarra. L’evento si terrà domani, giovedì 29 aprile, alle 21.15, al Teatro Studio di Scandicci, in occasione dell’inaugurazione del progetto “Rock Lives”, nell’ambito di CityVibe 2010.

Rock Lives è un progetto che vuole parlare di rock attraverso una serie di incontri pomeridiani fra l’informale e il seminariale (le cosiddette clinic) ad uso di musicisti di qualsiasi livello tecnico e di semplici appassionati di musica, ai quali far seguire, la sera, veri e propri concerti.

Gli altri due eventi in programma, sempre dedicati a Vasco Rossi, saranno venerdì 28 maggio, con Alberto Rocchetti, tastierista e, ad ottobre prossimo, Stef Burns, chitarrista del rocker italiano.

Nell’incontro concerto di domani, protagonista sarà invece Claudio Golinelli, soprannominato il Gallo, bassista di Vasco: Golielli ha suonato con musicisti del calibro di Gianna Nannini, Ron, gli Stadio, Paola Turci, Franco Battiato e Adriano Celentano. Dall’assolo di “Siamo solo noi” registrato presso lo studio Fonoprint di Bologna, ha preso il via la collaborazione artistica con Vasco Rossi. Nel 2000 Golinelli è entrato a far parte dei Class coi quali pubblicherà un album e girerà l’Italia per una lunga serie di concerti

L’ingresso all’evento di domani è a pagamento (10-5 €) tranne che per disoccupati, lavoratori in mobilità o in cassa integrazione previa prenotazione al teatro e esibizione alla cassa del tagliando rilasciato dal Centro per l’Impiego di Scandicci. www.scandiccicultura.it; per informazioni tel. 055 9061757.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 28 Aprile 2010. Filed under Musica. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.