Archivi

Cinema Orientale a Firenze: al via con il “Florence Korea Film Fest”

cinema giapponese-firenze

Firenze – Il cinema ormai da molti anni guarda ad Oriente e dal 20 marzo Firenze dedica, per il quanto anno consecutivo, un festival al cinema dei paesi asiatici e del Medio Oriente.

Il cartellone del festival, promosso per Regione Toscana da Quelli della Compagnia di Fondazione Sistema Toscana, comprende il Florence Korea Film Fest (20 – 30 marzo), con il meglio della cinematografia sud-coreana; Middle East Now (8 – 13 aprile) incentrato sulla prolifica e poco conosciuta produzione mediorientale; Dragon Film Fest (7 – 10 maggio e 21 – 23 maggio) con i film provenienti dai festival di Pechino e Shanghai per la Cina continentale, da Hong Kong e Taipei.

Chiude la rassegna il Wa! Japan Film Festival (4 – 10 giugno) che porta a Firenze i migliori film dei vari generi della cinematografia giapponese.

cinema orientale-firenze

A-Few-Cubic-Meters-Of-Love (Film Afghanistan)

Un cartellone di proiezioni di film accompagnate da eventi collaterali – come incontri, mostre, presentazioni – che aprirà a Firenze una finestra sul lontano Oriente e le sue diverse culture.

La Primavera di Cinema Orientale, che si terrà al cinema Odeon, al cinema Stensen e allo Spazio Alfieri di Firenze, è realizzata grazie alla collaborazione tra Regione Toscana, Comune di Firenze e Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Il primo appuntamento della Primavera di Cinema Orientale è con il 13esimo Florence Korea Film Fest, festival dedicato alla filmografia sud-coreana fondato e diretto da Riccardo Gelli, che porterà a Firenze la star Ahn Sung-ki, attore poliedrico che ha interpretato oltre cento film, ospite d’onore di questa edizione.

ahn-sung-ki

Ahn-Sung-Ki

Novità di quest’anno Korean War (K-War), la sezione che racconterà, attraverso sette pellicole, i molteplici volti della guerra, da quelli più atroci e drammatici a quelli più umani. Da segnalare anche il doppio appuntamento con la Notte Horror, due serate dedicate al terrore per tutti gli appassionati di cinema di genere.

Ad Ahn Sung-ki, protagonista assoluto del 13esimo Florence Korea Film Fest, sarà consegnato il Premio alla carriera e sarà dedicata una ricca retrospettiva che proporrà i suoi titoli più celebri fra cui Revivre, del regista Im Kwon Taek.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 10 Marzo 2015. Filed under Cinema,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.