Archivi

Pasqua e Pasquetta 2012: gli appuntamenti in Toscana

Firenze – Anche quest’anno sono numerosi gli appuntamenti per Pasqua e Pasquetta in Toscana.

Cominciamo da Firenze dove la domenica di Pasqua si svolge il tradizionale Scoppio del Carro e Volo della Colombina. Il carro, chiamato “Brindellone”, accompagnato dal Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, partirà dal deposito del Prato per raggiungere Piazza del Duomo alle ore 10.00.

Il carro viene poi collegato tramite un filo all’altare maggiore del Duomo e con il fuoco benedetto, simbolo della Gloria, viene bruciato il simulacro della “colombina” che porta in becco un rametto di ulivo. Spinta da razzi la colombina raggiunge il carro lungo il filo metallico a cui si accendono numerosi fuochi colorati e girandole. La tradizione vuole che se lo scoppio risulta perfetto, per Firenze sarà un anno positivo.

A Prato in Piazza Duomo, l’8 aprile, si celebra l’Ostensione Pasquale della Sacra Cintola, una cintura di lana fine che si conserva nel Duomo cittadino: secondo la tradizione appartenne alla Vergine Maria che la donò a San Tommaso. La cerimonia si svolge intorno alle 18.

Nel senese, ad Abbadia, il Gran Premio di Pasqua, una corsa su pista con cavalli montati senza sella dai fantini del Palio: è proprio con queste corse che viene poi scelto il cavallo che parteciperà al Palio di Siena. Lo spettacolo equestre si svolge presso l’ippodromo Comunale alle ore 15.00.

Per il giorno di Pasquetta, lunedì 9 aprile, a Larciano, in provincia di Pistoia, in piazza Togliatti la Proloco organizza la consueta Merenda di Pasquetta con spettacoli e prodotti tipici locali per tutta la giornata.

Mercatino per l’intera giornata di lunedì a Castel San Niccolò, nella frazione Strada, in provincia di Arezzo, con la Fiera di Pasquetta

A Bibbona, nel livornese, invece il lunedì di Pasqua si celebra con la Festa del Cedro o di Mezzandì, con banchetti lungo le strade del paese. Alle 21:00 ha poi inizio il Palio delle Botti: i giovani dei rioni si sfidano a spingere le botti su per la salita del borgo. Vince la squadra che per prima riesce a far rotolare la pesante botte al traguardo.

Per una gita fuori porta vi consigliamo anche di visitare la nostra pagina Scopri la Toscana dove troverete spunti interessanti sui piccoli borghi della regione.

ObiettivoTre coglie l’occasione per augurare a tutti voi una Felice e serena Pasqua!

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 8 Aprile 2012. Filed under Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.