Informativa sull'uso dei cookie

Archivi

False cremazioni a Massa Carrara: condannato il responsabile di Euroservizi

Massa Carrara – Sette anni di carcere per il responsabile della Euroservizi, la società che gestiva il forno crematorio per il cimitero di Mirteto e ritenuta unica responsabile delle cosidette false cremazioni: è quanto stabilita dal Tribunale di Massa Carrara nell’ambito del processo durato oltre 2 anni e che ha visto 13 imputati. Il comune di Massa, per il quale Euroservizi lavorava, è stato ritenuto estraneo ai fatti. Nessun risarcimento è stato stabilito per i familiari costituitesi parte civile. (O3)

cimitero

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 10 Dicembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.