Archivi

Museo del Risorgimento a Lucca

Lucca – La bandiera dei Carbonari risalente alle Cinque giornate di Milano del 1821, le lettere autografe di Mazzini e Garibaldi, alcune camicie garibaldine e le bandiere della Guardia Nazionale. E ancora, fotografie, armi, divise e attrezzature da campo, oggetti di uso quotidiano e preziosi documenti che costituiscono un archivio storico di notevole interesse sulla storia italiana tra il 1821 e la Prima Guerra Mondiale. Questo il patrimonio custodito nel Museo del Risorgimento al piano terra di Palazzo Ducale che, grazie ai contributi di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Regione Toscana, presto tornerà ad essere luogo di memoria storica e consapevolezza sociale per i lucchesi. Il progetto complessivo prevede la ristrutturazione dei locali e degli impianti, la ridefinizione del percorso espositivo e la progettazione degli opportuni strumenti di promozione e divulgazione per far conoscere il museo. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 13 Luglio 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.