Archivi

Naufragio del Giglio: incidente probatorio prosegue a La Spezia

Grosseto Proseguirà in Liguria l’incidente probatorio sulla “scatola nera” della Costa Concordia, naufragata all’Isola del Giglio la sera del 13 gennaio. I periti nominati dal gip di Grosseto, Valeria Montesarchio, hanno individuato a La Spezia, nei locali dell’industria Oto Melara, l’ambiente idoneo alla duplicazione delle memorie digitali del Voyage data recorder (Vdr) della nave e di altre componenti informatiche. Le operazioni consistono nell’estrapolazione e nello scarico dei dati contenuti nella scatola nera. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 3 Aprile 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *