Archivi

Imprenditore ucciso in un agguato all’alba in Versilia

Lucca – Si chiamava Stefano Romanini, l’imprenditore di 46 anni, morto poco dopo il suo arrivo all’ospedale Versilia: l’uomo questa mattina era stato raggiunto da diversi colpi di pistola esplosi da uno sconosciuto che lo attendeva davanti alla sua abitazione in via Battisti a Camaiore, in provincia di Lucca. Romanini, sposato e padre di due figlie di 22 e 26 anni, titolare di una ditta di escavazioni, è stato vittima di un agguato vero e proprio: l’assassino lo aspettava in strada con un cappuccio in testa e in pugno una pistola calibro 9. La prima a dare l’allarme è stata la moglie che ha sentito i colpi di pistola e si è affacciata sulla porta. Secondo le prime informazioni, l’imprenditore intorno a Natale, aveva subito danneggiamenti alla sua auto. Gli inquirenti non escludono, al momento, alcuna pista. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 8 Febbraio 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.