Informativa sull'uso dei cookie

Archivi

Finto cardiochirurgo “tradito” per la seconda volta da un malore

Firenze – E’ finito di nuovo in carcere, tradito per la seconda volta da un malore, un 71enne di origine campane protagonista negli anni passati di una serie di vicende giudiziarie che lo avevano visto implicato in molteplici truffe messe a segno in diverse località italiane, spacciandosi per un noto cardiochirurgo. Gli uomini del Commissariato di Empoli hanno arrestato il campano nei cui confronti la Procura della Repubblica di Grosseto aveva emesso nel giugno scorso un’ordinanza di carcerazione per 16 anni. La condanna, passata in giudicato nel 2009, derivava da un cumulo di pene per una serie di reati: truffa, sostituzione di persona e appropriazione indebita. Il 71enne è stato fermato all’ospedale di Empoli dove si era recato per un malore ed è stato portato a Sollicciano. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 18 Settembre 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.