Informativa sull'uso dei cookie

Archivi

Empoli (Fi): arrestato imprenditore

Firenze – La Guardia di Finanza di Empoli ha arrestato un imprenditore cinese di 37 anni, titolare di una ditta di confezione di capi di abbigliamento. Il reato contestato è l’omesso versamento di IVA per gli anni 2007, 2008 e 2009 pari ad oltre 300.000 euro. Le indagini svolte dalle fiamme gialle di Empoli hanno constatato che, sebbene l’imprenditore presentasse regolarmente le dovute dichiarazioni ai fini delle II.DD ed IVA, ometteva di effettuare i dovuti versamenti dell’IVA dovuta all’Erario. L’uomo risulta già gravato da precedenti reati tributari e condannato, lo scorso ottobre, dalla Corte d’Appello di Firenze alla pena di un anno e dieci mesi di reclusione per aver indicato nelle dichiarazioni dei redditi degli anni 2004 e 2005 elementi passivi fittizi tramite l’annotazione di fatture per operazioni inesistenti. Inoltre è debitore di circa 3,6 milioni di euro nei confronti dell’Erario accumulati negli anni dal 2003 al 2009 per omessi pagamenti di imposte dirette ed indirette. L’uomo è stato portato nel carcere fiorentino di Sollicciano. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 21 Dicembre 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.