Archivi

Bilancio Firenze 2012: riduzione irpef e mini patrimoniale sulla casa

Firenze – Nonostante il momento di crisi, il Comune di Firenze investe in sociale e cultura, abbassa l’Irpef e vara una “mini patrimoniale” sulla casa: sono queste infatti le linee guida del bilancio 2012 del Comune di Firenze, presentate dal sindaco Matteo Renzi in Consiglio Comunale. Renzi ha ricordato che il bilancio 2012 prevede di abbassare l’aliquota dell’Imu dallo 0,6 (tale era quella che risaliva all’ultima Ici) allo 0,4 sulla prima casa, facendo pagare di più chi ha seconde o terze case; inoltre verrà abbassata anche l’addizionale Irpef, che per la prima volta scende dallo 0,3 allo 0,2. Renzi ha anche sottolineato l’impegno del Comune nel ridurre le spese: dal dimezzamento del numero degli assessori al taglio delle auto blu e all’abbattimento degli affitti passivi da oltre otto milioni di euro a 1,3 milioni. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 14 Maggio 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.