Informativa sull'uso dei cookie

Archivi

A Firenze arriva il nuovo sindaco

Firenze – “I politici sono i depositari dei sogni della gente: l’augurio che faccio a me stesso e a voi tutti è di non dimenticarlo mai”. Matteo Renzi sceglie una frase di Bonovox, cantante degli U2, gruppo da lui molto amato, per il suo primo discorso da sindaco di Firenze.

In un Salone dei Duecento, in Palazzo Vecchio, colmo di politici locali e semplici cittadini, il neo sindaco, visibilmente emozionato, ha accettato la fascia tricolore dalle mani del suo predecessore, Leonardo Domenici, ora europarlamentare.

Matteo Renzi, 34 anni, ha conquistato la poltrona di sindaco per il centrosinistra con il 59,9 delle preferenze contro il suo avversario, Giovanni Galli, centrodestra. Renzi e’ il 18° sindaco di Firenze dal dopoguerra a oggi, e come eta’ ha eguagliato il primato di Mario Fabiani (Pci), che divento’ sindaco nel 1946, anche lui a 34 anni.

“E’ finita una grande campagna elettorale ma non il rapporto tra chi è stato eletto e chi ha contribuito a questa elezione” ha detto Renzi, che ha ringraziato il suo principale avversario, Giovanni Galli e tutti gli altri partecipanti alle passate elezioni amministrative. “L’obiettivo ora è di realizzare quello che abbiamo promesso” ha concluso il neosindaco.

Al termine della cerimonia, durata circa 20 minuti, e dopo le interviste di rito, Domenici ha accompagnato Renzi nella sala di Clemente VII, per un colloquio a porte chiuse: proprio da questa stanza, per i prossimi cinque anni, Renzi amministrerà le sorti di Firenze. (N&N)

Guarda il video:

Vedi il servizio sui punti “caldi” del programma del Sindaco Matteo Renzi

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 25 Giugno 2009. Filed under Politica,Video. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.