Archivi

“Estate InViola”: dopo Springsteen e Madonna ecco i Litfiba

Firenze – Da Bruce Springsteen a Madonna e ora anche ai Litfiba: sarà un’estate incandescente quella dell’Artemio Franchi di Firenze che si prepara ad ospitare tre big della musica nel giro di pochi giorni.

Dopo l’annuncio dei concerti di “The Boss”, il 10 giugno, e di Madonna, il 16 giugno, arrivano infatti anche Piero Pelù e Ghigo Renzulli, con il loro tour Grande Nazione, che aprirà ufficialmente la rassegna “Estate InViola”, il 1 giugno.

Si tratta della prima volta per i Litfiba al Franchi: “Qui ho visto concerti mitici, come i Clash – ha spiegato Piero Pelù in conferenza stampa – E ora, oltre che a venire vedere la Fiorentina, ci potremo suonare anche noi”.

Il concerto dei Litfiba sarà preceduto da un rock contest organizzato in collaborazione con Virgin Radio, di cui la band ha annunciato tutti i dettagli per le prossime settimane tramite i propri canali internet ufficiali.

Sarà la prima volta anche della gestione diretta di un concerto da parte della Fiorentina: “E’ stata una scelta voluta non tanto per cambiare attività – ha scherzato Gianluca Baiesi, direttore operativo di Acf Fiorentina – Ma per poter intervenire sulla gestione degli accessi”.

Sono previsti infatti forti agevolazioni e sconti per l’acquisto dei biglietti del concerto dei Litfiba riservati agli abbonati viola e agli iscritti alla membership inviola: solo per farsi un’idea, il biglietto prato al costo intero di € 39,5 + prevendita, si riduce a € 31,5 + prevendita per i membri inviola e a € 25,5 + prevendita per gli abbonati viola. Per avere maggiori informazioni sui prezzi su www.violachannel.tv

Se il concerto dei Litifba aprirà ufficialmente la stagione estiva al Franchi, nel giro di pochi giorni arriveranno subito i big internazionalia, Bruce Springsteen e Madonna: un impegno non da poco per la società viola che dovrà gestire l’organizzazione dei tre eventi.

“Quando due anni fa firmammo la convenzione con il Comune di Firenze era nostro obiettivo utilizzare lo stadio in modo dinamico – ha aggiunto Gianluca Baiesi – Da allora abbiamo organizzato tre eventi internazionali (2 partite della Nazionale e il test match di rugby italia-australia) e il concerto di Ligabue nel 2010. Mai ci saremmo però aspettati di essere ad una vigilia così densa di appuntamenti e che richiederà un notevole sforzo organizzativo per consentire tre concerti di questa portata nel giro di pochi giorni”.

Se i concerti del Franchi non soddisfano però la vostra voglia di musica, non preoccupatevi: i Radiohead saranno al Parco delle Cascine il 1 luglio mentre è di pochi giorni fa la notizia della tappa fiorentina alla cavea del Nuovo Teatro dell’Opera per Alanis Morrisette il 20 luglio.

Insomma, musicalmente parlando, quest’estate Firenze non si potrà certo lamentare!

AGGIORNAMENTO: A causa delle condizioni meteo previste per il 1 giugno il concerto dei Litfiba è stato spostato dallo Stadio Artemio Franchi al Mandela Forum di Firenze.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 17 Aprile 2012. Filed under Musica. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.