Archivi

Lucca Comics and Games: la “beat generation” protagonista dell’edizione 2010

Lucca – E’ cominciato con la presentazione ufficiale a Palazzo Ducale, il conto alla rovescia per l’edizione 2010 di Lucca Comics and Games, il più grande Festival italiano dedicato al fumetto, al gioco e all’illustrazione, che si svolgerà dal 29 ottobre al 1° novembre a Lucca. La rassegna, che lo scorso anno ha fatto registrare oltre 140.000 visitatori, sarà dedicata alla “beat generation”, con lo slogan “Tutta un’altra musica – quattro gironi di pace, fumetti e giochi”.

Icona scelta per il manifesto è la favola di Cappuccetto Rosso, rivisitata in chiave surreale e ironica da Massimiliano Frezzato, illustratore e disegnatore: una versione fumettistica che rappresenta, sopra la Torre Guinigi, il folletto-Cappucetto Rosso, il lupo-cantante rock, la nonnina, con una fionda in mano pronta a colpire eventuali passanti, e il cacciatore che pesca libri di fumetti.

22.000 metri quadri di stand, disseminati per il centro storico e i palazzi della città, con oltre 400 espositori provenienti da tutta Italia e centinaia di Case Editrici, accoglieranno, come ogni anno, il pubblico di visitatori: una linea lunga un chilometro che collegherà il Japan Palace, che amplia ulteriormente i suoi spazi all’interno del Real Collegio, alle strutture di Lucca Games, roccaforte del Gioco e del Fantasy, a ridosso delle Mura; nel mezzo Lucca Comics e Lucca Junior, mentre sul baluardo di San Paolino, sarà allestito il palco di Music & Comics.

Tante le novità di quest’anno a cominciare dalle tre mostre personali dedicate a Massimiliano Frezzato, Ausonia e Gary Frank, e alle due collettive omaggio all’era della produzione fumettistica americana underground e ad un paese in crescita dal punto di vista artistico come il Libano.

Tra gli ospiti attesi lo scrittore fantasy Terry Brooks, che sarà presente nel padiglione di Lucca Games, oltre all’illustratore James Gurney, autore di DIinotipia, libro best seller diventato film-tv nel 2004. Per la sezione musica saranno invece Cristina D’Avena, voce storica di tante delle sigle televisive dei cartoni animati, e Enzo Drahi gli ospiti d’onore.

Per quanto riguarda la parte dei concorsi, novità del 2010 saranno gli “OMI Award”: a fianco del Best of Show, ambito premio per i migliori giochi dell’anno, verrà infatti inaugurato il premio per le migliori Opere Multimediali Interattive. A Lucca Junior invece farà capo il IV concorso Internazionale per Illustratori e Fumettisti che avrà come filo conduttore lo sport, mentre per la prima volta sarà presentato il progetto “Giovani e Alcol”, nato per sensibilizzare i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado sul delicato tema dell’alcolismo.

Infine nell’era dei social network non poteva mancare un riferimento al mondo di internet, scelto da Kodak, per raccontare in immagini la manifestazione: verranno scelti tra il pubblico speciali Kodak Reporter che racconteranno con le loro foto o video, pubblicati sui social network più noti, come Youtube o Flickr, tutto quello che accadrà durante la manifestazione.

Guarda il video di ObiettivoTre su Lucca Comics and Games 2009:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 28 Luglio 2010. Filed under Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.