Archivi

Il divertimento è protagonista a “Colle Gioca 2011” nel senese

Siena – Una maratona di tornei, sfide, giochi popolari e laboratori creativi.

E’ “Colle Gioca 2011” la manifestazione che si svolge domenica 6 febbraio a Colle Val d’Elsa, nel senese, presso il Palazzetto dello Sport a La Badia, in Via Liguria, dalle ore 10 alle ore 21, con ingresso libero.

Numerose le novità di quest’anno che andranno ad arricchire presenze ormai consolidate, quali giochi di ruolo, da tavolo e di carte; tornei di Magic, Yu-Gi-Oh, Risiko e scacchi, con i maestri della Federazione italiana scacchi; soft air, Burraco, il calcio da tavolo del Subbuteo e i mini 4Wd.

Tra le nuove proposte, spiccano “Il nobil gioco de germini”, conosciuto anche con il nome di “Le Minchiate”, un appassionante gioco di origine rinascimentale fatto con 97 carte fiorentine e un tempo praticato da nobili, plebei, poeti, quali l’Aretino, e pittori, tra cui Lippi e Bronzino; l’orienteering proposto dalla sezione di Siena del Cai e un torneo di calcio balilla.

Ci sarà anche la partecipazione de “La Città del Sole”, con giochi e giocattoli diverso da ogni altro, pensati come “strumenti per crescere” e stimolare la creatività dei bambini attraverso l’esperienza, l’immaginazione, la curiosità e la scoperta, senza dimenticare l’attenzione per l’ecologia, l’ambiente e lo sviluppo didattico della scienza.

Nell’edizione 2011, poi, troverà spazio anche la passione per la vela, grazie al coinvolgimento della sezione di Siena della Lega Navale Italiana, che porterà una vera barca a vela e un simulatore di vento per offrire a bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni l’ebrezza di virate e strambate. 

Dopo il successo delle scorse edizioni, tornano anche il cruciverba gigante, con 20mila caselle e oltre 4mila definizioni; i giochi popolari e quelli ecologici, con il nuovo Giomais, a base di mais e coloranti naturali, il CioccoGioco, decorando la cioccolata e Kapla, gioco francese con tavolette unimodulari di legno naturale di pino marittimo coltivato, finemente squadrate e ideali per costruire idee di adulti e bambini, senza bisogno di fissaggio.

L’offerta ludica della manifestazione sarà completata dal gioco delle calamite, Iotobo, e da un ampio ventaglio di laboratori artigianali per creare giochi in legno, gioielli personalizzati, burattini, fiori di carta e trottole, accanto al découpage, alla magia, alla giocoleria e ai giochi dedicati ai bambini in età prescolare, stimolando i cinque sensi.

Il programma completo di ColleGioca e tutte le informazioni per iscriversi ai tornei sono disponibili sul sito www.collegioca.it.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 1 Febbraio 2011. Filed under Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *