Archivi

Circolazione paralizzata a Firenze per la rottura di un tubo dell’acquedotto

Firenze  – Il tubo dell’acquedotto di grosse dimensioni si è rotto questa mattina alle 6.50 in Viale Fratelli Rosselli.

L’acqua uscita in modo copioso ha allagato la carreggiata rendendo inevitabile la chiusura del viale, nei due sensi di marcia, all’altezza della stazione Leopolda uno dei nodi principali della viabilità fiorentina e così in poco tempo la circolazione si è paralizzata, tanto che il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, dalla sua pagina di facebook invitava, ed invita, i fiorentini, se possibile, a non usare l’auto.

E’ lo stesso comandante della polizia municipale, Massimo Ancillotto in una nota del Comune a spiegare la situazione: ” Si tratta di una direttrice fondamentale del traffico cittadino. Abbiamo predisposto deviazioni per evitare ulteriori aggravi della circolazione sui viali di circonvallazione e la Polizia Municipale è impegnata con tutto il personale a disposizione”.

Al momento sono stati individuati due itinerari alternativi: solo per le auto per passare Ponte alla Vittoria in direzione Isolotto viale Olmi alle Cascine; da piazza Gaddi verso centro città, solo in casi di emergenza, passando il ponte Vespucci.

La ztl è stata sospesa.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 26 Maggio 2010. Filed under Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *