Informativa sull'uso dei cookie

“Io Amo Firenze”, da blog di successo a libro: presentazione allo Sweet Bar!

Firenze – Fino a qualche anno fa era norma che un giornalista o scrittore iniziasse a pubblicare i propri lavori su carta stampata per poi magari aprirsi una rubrica online: oggi invece capita che si possa percorrere il sentiero inverso. E’ accaduto a Elena Farinelli, giornalista ma soprattutto autrice di uno dei più famosi blog di Firenze, “Io amo Firenze”!

Il suo blog infatti (di cui vi avevamo già raccontato qualche anno fa in questo post) è stato notato da un editore di Rimini che ne ha voluto fare un libro cartaceo omonimo, “Io Amo Firenze” appunto.

Il libro era già stato presentato ufficialmente circa un mese fa alla libreria Feltrinelli di Firenze ma noi per raccontarvelo abbiamo preferito attendere la presentazione in uno dei luoghi che in un certo senso appartengono di più a queste pagine: lo Sweet Wine Bar.

Sì perchè lo Sweet Bar (com’è chiamato tra i frequentatori), se proprio non ha visto nascere il blog di Elena, di sicuro ne ha accompagnato la crescita, dato che questo è stata una delle felici scoperte dell’autrice, appena aprì, alcuni anni fa.

La serata di presentazione del libro si è tenuta giovedì 6 dicembre: accompagnata da intervalli musicali dei Grown Up, duo jazz che ha eseguito bellissime versioni acustiche di pezzi famosi come “Every Breathe You Take” dei Police, “Ain’t No Sunshine” di Bill Withers, “Come together” dei Beatles, alternandole a pezzi propri, Elena ha ripercorso la genesi del suo blog, nato per raccontare Firenze by Night in un periodo in cui la città aveva fama di essere abbastanza “morta”.

Dai locali per single a quelli per mamme, nel libro viene riproposta la selezione dei migliori post o comunque di quelli che hanno ottenuto un maggior riscontro di pubblico, con commenti o critiche. Inoltre la blogger fiorentina qui rivela aneddoti sulla genesi di questi post, il cosìdetto “dietro le quinte”.

“Mettere insieme il materiale per il libro non è stato così facile come credevo – racconta Elena – Ad esempio sul blog posso usare un linguaggio informale e discorsivo e questo nel libro ha dovuto essere completamente rivisto”.

Ma non è detto che “Io Amo Firenze” resti una parentesi isolata nella carta stampata: Elena avrebbe infatti ricevuto già diverse offerte per scrivere altri libri, soprattutto guide per locali e ristoranti. “Ci sto pensando ma una cosa è certa – conclude – Io credo molto in Internet e non ho intenzione di tradirlo”.

Insomma, per la tranquillità di tutti i suoi lettori online, meno male che il primo amore non si scorda mai!

Guarda il video della serata di “Io Amo Firenze” allo Sweet Wine Bar con l’intervista a Elena Farinelli:

Condividi il post

Google1
Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 8 Dicembre 2012. Filed under Video. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.