Archivi

Italiani e internet: cresce la voglia di notizie

Firenze – Navigando in rete alla ricerca dei più recenti sondaggi sul rapporto tra italiani e internet si scopre che solo nell’ultimo mese di ottobre sono state 3 le ricerche presentate. Segno, al di là dei risultati, di un crescente interesse per la rete e per l’utilizzo che ne viene fatto.

Secondo uno studio pubblicato dall’Unione Europea, l’utilizzo regolare di internet riguarderebbe solo il 37% della popolazione (ricerca), ma per il Cnr gli italiani che accedono al web sono il 52% (ricerca Pragma) e tra questi la frequenza d’uso è decisamente alta: il 74,4% degli intervistati fa un uso elevato, se non quotidiano (53,1%), del web. Dati che mostrano un quadro a luci e ombre sulla diffusione e l’utilizzo di internet nel nostro paese.

A caratterizzare l’uso della rete, oltre ai motori di ricerca e ai social network, sembra essere soprattutto la voglia di notizie: secondo una ricerca Demos & Pi sui principali canali di informazione, Internet è la terza fonte d’informazione (dopo Tv e Radio) per il 38,2% degli intervistati (ad ottobre 2007 era il 24%); la rete è inoltre considerata in assoluto la fonte di informazione più libera per il 34% del campione. Dati confermati anche dal rapporto mensile dell’Istituto Nielsen.

Abbiamo chiesto ad alcuni fiorentini quale fosse il loro rapporto con il web e il quadro che ne esce sembra confermare quanto riportato dai sondaggi a livello nazionale: un uso diffuso anche se discontinuo della rete soprattutto per mantenere contatti, approfondire notizie e informarsi.

Guarda le interviste:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 28 Ottobre 2009. Filed under O3 Web Notizie,Video. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

2 Responses to Italiani e internet: cresce la voglia di notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *