Archivi

Welfare: servizi a rischio in Toscana dal 2012

Firenze – Servizi sociali integri fino al 2011, grazie a risorse regionali, ma dal 2012 la Regione Toscana non potrà più intervenire: lo ha annunciato oggi l’assessore regionale al welfare Salvatore Allocca, che ha lanciato un appello congiunto con Anci, Uncem e Upi Toscana dopo il taglio annunciato dal governo al Fondo Nazionale per le Politiche Sociali. L’allarme è stato formalizzato in un documento presentato alla Conferenza Stato-Regioni.
Allocca fa notare come i trasferimenti alla Toscana del Fondo Nazionale sono passati dal 2007 al 2010 da circa 63 milioni di euro a quasi 25, di cui fino ad ora ne sono arrivati soltanto la metà. La Regione ha attinto dalle proprie casse ma non reggerà agli ulteriori tagli del Governo. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 28 Ottobre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.