Archivi

Viareggino morto in carcere: Frattini, “domande gravi senza risposta”

Lucca – “Davanti ai nostri occhi ci sono domande gravi che non hanno risposta, chiederemo alla Francia spiegazioni, vogliamo tutta la verità”. Lo ha detto il Ministro degli Esteri Franco Frattini, intervenendo a Radio anch’io sulla vicenda di Daniele Franceschi, il 36enne viareggino morto nel carcere francese di Grasse in circostanze misteriose. La madre di Daniele è stata ricevuta oggi alla Farnesina. Proprio lei Cira Antignano ha detto ai giornalisti che la cosa che le preme di più “è che mi restituiscano il diario di mio figlio, lì c’è scritto tutto”. Sulla lettera inviata dalla donna alla premiere dame Carla Bruni, l’avvocato della famiglia Franceschi, ha poi spiegato che “se ancora non è arrivata a destinazione, arriverà presto”. Domani, all’obitorio dell’ospedale Versilia, ci sarà l’autopsia sul corpo di Franceschi. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 20 Ottobre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.