Archivi

Uccise la donna con cui aveva avuto una relazione a Bagni di Lucca: condannato a 30 anni

Lucca – Condannato a trent’anni di carcere il muratore albanese che il dicembre scorso uccise in strada a Bagni di Lucca una donna di  27 anni, cubana, con la quale aveva avuto una relazione. Il pm Salvatore Giannino aveva chiesto l’ergastolo. Il gup ha anche condannato il giovane a risarcire 300.000 euro al figlio tredicenne e alla madre della vittima, 40.000 all’ex marito e 20.000 alla cugina, testimone oculare del delitto. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 5 Maggio 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.