Archivi

Turismo: segno negativo in provincia di Pisa

Pisa – Segno meno nella seconda metà dell’anno per il turismo in provincia di Pisa. Dopo i dati positivi della prima parte del 2012, a partire dall’estate arrivi e presenze hanno fatto segnare un decremento che ha portato il consuntivo del periodo gennaio-settembre ad un – 2,2% e – 2,6%. In termini assoluti, il passivo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, è stato di circa 18 mila arrivi e 75 mila pernottamenti. Il quadro completo, frutto dell’elaborazione del Centro Studi Turistici su dati dell’Osservatorio turistico provinciale, sono stati presentati dall’assessore al turismo della Provincia di Pisa Salvatore Sanzo. Tra i principali mercati esteri si segnala la flessione dei turisti provenienti dalla Germania (-2,7%), dall’Olanda (-18,6%), dalla Francia (-5,2%), dal Belgio (-10,4%) e dagli Stati Uniti (-6,0%); di contro sono aumentate le giornate di presenza degli inglesi (+7,1%), svizzeri (8,3%), polacchi e in generale dei mercati scandinavi. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 8 Novembre 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.