Archivi

Tre donne intossicate a Prato in azienda cinese: denunciati titolare e proprietario dello stabile

Prato – Sarebbe stato il malfunzionamento di una caldaia a provocare la grave intossicazione di una cinese di 29 anni, della madre di 45 anni, e di un’altra connazionale clanedstina di 21 anni. Le tre donne sono state trovate all’interno di un immobile a Poggio a Caiano, adibito a laboratorio e dormitorio per un’azienda gestita da una 40enne cinese. Quest’ultima è stata denunciata per lesioni colpose gravissime; denunciato anche il proprietario dell’immobile, un pratese di 48 anni per avere modificato la destinazione d’uso dello stabile, che è stato sequestrato. (O3).

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 21 Marzo 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.