Archivi

Tre clandestini in due laboratori cinesi a Prato. Denunciata imprenditrice

Prato – Proseguono i controlli dei carabinieri di Prato nei laboratori cinesi. Nell’ultima ispezione i carabinieri hanno denunciato una cittadina cinese di 43enne, residente a Prato, titolare dell’’azienda, per avere favorito la permanenza di immigrati clandestini sul territorio nazionale. La donna è stata denunciata anche per violazioni urbanistiche, avendo realizzato, senza alcuna autorizzazione, opere infrastrutturali all’’interno dei laboratori che sono stati posti sotto sequestro. Nello stesso controllo sono stati trovati nei laboratori tre clandestini che saranno espulsi. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 3 Maggio 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *