Archivi

Terremoto Emilia: le Misericordie toscane in aiuto delle popolazioni

Firenze – Sono già 200 i confratelli delle Misericordie toscane che, da domenica 20 maggio, sono intervenuti in Emilia, nel campo della Protezione civile della Toscana. Dopo le violenti scosse di ieri e le numerose repliche il campo della Regione Toscana di San Possidonio è stato invaso da numerosi cittadini impauriti e feriti. I confratelli delle Misericordie, collaborando con i volontari di tutte le componenti del CORV (Comitato Operativo Regionale Volontariato), si sono adoperati per offrire la migliore assistenza con i mezzi a disposizione. Dalla Toscana sono state fatte partire altre 20 tende (di cui 5 dalle Misericordie di Massa Carrara), un container bagni delle Misericordie della Toscana, una torre faro (Misericordia Quarrata) un camion con gru per il trasporto di un modulo bagni disabili della Regione Toscana. La sala operativa regionale sta monitorando l’evoluzione dell’evento tenendosi in contatto con i referenti al campo. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 30 Maggio 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *