Informativa sull'uso dei cookie

Archivi

Tentano di corrompere carabinieri: arrestati due cinesi a Prato

Prato – Ha tentato di corrompere i carabinieri offrendogli 200 euro: anche per questo, oltre che per sfruttamento della prostituzione, è stato arrestato un cinese di 44 anni, insieme alla moglie. La coppia, entrambi clandestini, era proprietaria di un appartamento a Prato, che dava in uso a due connazionali che si prostituivano da tempo. Sequestrati 365 profilattici, e quasi 1000 euro, compresi i 200 del tentativo di corruzione. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 8 Agosto 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.