Archivi

Strangolò 20enne a Gallicano (Lu): ridotta la pena in appello

Firenze – La corte d’appello di Firenze ha ridotto da 30 a 16 anni, la pena inflitta a Simone Baroncini, 37 anni, operaio di Pisa che tra nel dicembre 2009 uccise a Gallicano, strangolandola, l’amica Vanessa Simonini, 20, dopo che la ragazza aveva rifiutato le sue avances. La riduzione è frutto dello sconto di pena per aver scelto il rito abbreviato e il riconoscimento delle attenuanti generiche.  Confermati interamente, invece, i risarcimenti alla famiglia: 300.000 euro a testa ai genitori di Vanessa, e 130.000 euro per ciascuna delle due sorelle. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 13 Giugno 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *