Archivi

Stragi del ’93: chiesto ergastolo al pescatore che fornì tritolo

Firenze – I pm di Firenze hanno chiesto l’ergastolo per il pescatore siciliano Cosimo D’Amato, a processo in rito abbreviato a Firenze, accusato di aver fornito il tritolo per le stragi mafiose del ’93. Comune di Firenze, Regione Toscana, Governo e numerosi familiari delle vittime si sono costituiti parte civile. D’Amato fu arrestato nel 2012 per strage, devastazione e detenzione di esplosivo. Avrebbe preso il tritolo da ordigni bellici inesplosi in mare. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 21 Maggio 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.