Archivi

Strage di Viareggio: Stato non si costituisce parte civile

Lucca – Lo Stato Italiano non si è costituito parte civile al processo per la Strage di Viareggio, che si è aperto questa mattina a Lucca. Ad annunciarlo è stato l’avvocato di Stato Gianni Cortigiani, che rappresenta la Presidenza del Consiglio dei ministri e i Ministeri dell’Ambiente e degli Interni: Cortigiani ha spiegato che fra Stato e assicurazioni di Fs e Gatx (società proprietaria del convoglio che deragliò la notte del 29 giugno 2009) “c’è una transazione in fase di definizione” per un risarcimento che il legale definisce “sostanzioso”. Indignate dalla scelta le associazioni dei familiari delle vittime. ”Lo Stato se ne frega dei 32 morti e se ne frega di avere la verità” ha commentato Daniela Rombi, presidente dell’associazione ‘Il mondo che vorrei’, che raggruppa i familiari delle vittime. (O3)

funerali di viareggio, risarcimento familiari vittime, strage viareggio

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 13 Novembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.