Archivi

Strage di Viareggio. Rinvii a giudizio: chi controllò il carro cisterna

Lucca  – L’ambito dei collaudi e delle revisioni sarebbe quello in in cui ci sarebbero state le prime iscrizioni nel registro degli indagati per l’inchiesta sulla strage di Viareggio del 29 giugno 2009. Fin dai primi accertamenti emerse che il carro-cisterna deragliò a causa della rottura di un assile che era incrinato,  e quindi meno resistente. Il carro era stato controllato dall’officina tedesca Jugenthal, che lo aveva poi inviato per il montaggio – avvenuto il 2 marzo 2009 – all’officina Cima di Mantova. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 21 Aprile 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.