Archivi

Siena: truffatrice arrestata per circonvenzione di incapace

Siena – E’ stata arrestata dalla polizia di Siena a conclusione dell’operazione “Breccia”, dopo un’indagine condotta per circa 6 mesi, Anna Bevilacqua, 51 anni, originaria di Genova: le accuse sono quelle di tentata estorsione continuata, posta in essere nei confronti di una dipendente di un noto negozio di scarpe senese, e di circonvenzione di incapace, sempre con il vincolo della continuazione, commessa verso un uomo di 45 anni, affetto da problemi psichici, e della madre di lui, invalida. Abusando delle condizioni di deficienza psichica di entrambi la donna li ha, infatti, indotti nel tempo a vendite immobiliari, aperture di conti correnti bancari e prelevamenti continui, causando loro una perdita di oltre 150mila euro. La 51enne si trova ora rinchiusa nel carcere fiorentino di Sollicciano. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 23 Agosto 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.