Archivi

Shelbox e Albor: presidi dei lavoratori sotto la Provincia di Firenze

Firenze – La crisi anche in Toscana continua a farsi sentire. Adesso è la volta della Shelbox SPA di Castelfiorentino (156 addetti diretti + 150 nell’indotto), che opera nel mercato delle case mobili e prefabbricati: la proprietà aveva aperto le procedure per un concordato in continuità a condizioni che ora dichiara di non poter rispettare. Pesante anche la situazione della Albor di Gambassi Terme azienda leader a livello nazionale nel settore delle cornici, che dopo ripetuti ricorsi alla cassa integrazione a fine novembre 2012 ha aperto le procedure di mobilità per tutti i 48 dipendenti. I lavoratori delle due aziende, in contemporanea con i rispettivi incontri in Provincia daranno luogo a presidi alle 9.30 e alle 11.30, sotto la sede della Provincia in via Cavour a Firenze. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 17 Gennaio 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.