Archivi

Sesto Fiorentino (Fi): svolta nelle indagini per la morte del giovane Tusha Shahin

Firenze – I carabinieri di Signa hanno arrestato due uomini di 34 e 36 anni, pregiudicati ed originari dell’ex Jugoslavia, per i reati di rissa aggravata ed omicidio preterintenzionale in concorso. Le indagini erano immediatamente scattate a seguito della rissa avvenuta nella notte tra il 12 e 13 dicembre 2012 all’esterno del “Mix Bar” di Sesto Fiorentino, nel corso della quale era deceduto per le lesioni patite Tusha Shahin, albanese di 21 anni. L’attività, proseguita ininterrottamente, aveva già consentito l’arresto in flagranza nell’immediatezza di 4 cittadini extracomunitari, membri di una delle fazioni contendenti, nonché l’esecuzione, nel successivo mese di gennaio 2013, di un’ordinanza di custodia cautelare a carico del presunto autore dell’omicidio, Kasim Sait, tuttora detenuto presso il carcere di Sollicciano. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 21 Maggio 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.