Archivi

Sequestrato a Viareggio, tonno al monossido di carbonio

Lucca – E’ quanto ha scoperto la guardia costiera di Livorno in un deposito di pesce fresco di Viareggio. Le indagini sono in corso e si concentrerebbero su una società esportatrice spagnola. I tranci di tonno sono infatti di colore rosso, mentre la specie è quella della “Pinna gialla” Le analisi hanno fatto emergere un’elevata quantità di monossido di carbonio, necessario proprio per fornire al prodotto la colorazione rossa. I sintomi per chi ingerisce questo prodotto vanno dal prurito all’arrossamento della pelle fino alla cefalea e alle vertigini e addirittura al collasso cardio-circolatorio. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 14 Febbraio 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.