Archivi

Selex Es a Firenze: comunicati 126 esuberi

Firenze – La direzione di Selex ES ha presentato oggi il piano esuberi per smaltire le eccedenze già precedentemente dichiarate. Queste le ricadute del piano in Toscana: 70 lavoratori sono già usciti con un accordo di mobilità precedentemente firmato. Oltre a questi sono stati dichiarati 68 ulteriori esuberi per i lavoratori di Campi Bisenzio, 54 per quelli di Via Barsanti, oltre a 4 per il dipartimento di Pisa e 14 per lo stabilimento di Siena. In totale sono previste 126 ulteriori eccedenze, da gestire con cassa integrazione a 0 ore. Per il resto dell’organico non interessato dal piano è comunque prevista una cassa integrazione ordinaria di 4 ore a settimana. Lo stabilimento di Via Barsanti è destinato a chiudere tra il 2013 e il 2014. La FIOM CGIL nazionale, tramite il coordinatore nazionale Massimo Masat, ha chiesto di ritirare il piano e di rivedere la strumentazione proposta per gestire gli esuberi. Intanto la FIOM CGIL e la UILM UIL hanno indetto, per martedì 11 giugno 4 ore di sciopero. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 7 Giugno 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.