Archivi

Scommesse: sequestrati beni per 40 milioni di euro da GdF

Massa Carrara – E’ coinvolta anche Massa nell’operazione “Repetite Iuvant” condotta dai finanzieri del Gico di Caltanissetta e dello Scico di Roma, per il sequestro di beni per 40 milioni di euro, nei confronti di Antonio Padovani, imprenditore dei giochi, considerato vicino alla mafia. Il provvedimento ha previsto il sequestro beni immobili, autovetture, disponibilità finanziarie e di 15 società aventi sedi a Roma, Catania, Messina, Napoli, Modena e, appunto, Massa, tutte operanti nel settore dei giochi e della raccolta di scommesse. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 15 Dicembre 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.