Archivi

Ristoratore brucia il locale e poi si toglie la vita a Firenze

Firenze – Ci sarebbero motivi economici alla base del gesto estremo di un ristoratore fiorentino di 57 anni che ha incendiato il suo ristorante, in via Piccinni, e poi si è tolto la vita. Secondo i carabinieri, l’uomo aveva uno scoperto in banca di circa 18.000 euro. L’uomo avrebbe inviato alcuni sms, prima di suicidarsi, di cui uno alla direttrice della banca e altri ad alcuni suoi collaboratori. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 13 Settembre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.