Archivi

Rapporto Economia 2012 Toscana: si aggrava la recessione

Firenze – E’ un quadro che preoccupa ancora di più quello emerso dal 3° Rapporto 2012 redatto da IRES e CGIL Toscana sulla situazione economica e sociale della regione.La Toscana si colloca in un quadro medio rispetto al resto del Paese, ma con indicatori sulla qualità della vita in rapido deterioramento. In modo particolare, continua l’esplosione del lavoro povero e precario, con gli avviamenti (in leggero calo totale) che per l’ 89% risultano a termine. In ulteriore calo (-13,79%) il numero degli avviamenti a tempo indeterminato nel raffronto tra il primo trimestre 2012 con quello del 2011. Nel lavoro a termine cala quello interinale (-26%), il più tutelato tra i contratti temporanei, mentre esplode (+ 70%) il lavoro a chiamata. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 20 Luglio 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.