Archivi

Rapina con sparatoria a Firenze: denunciato l’orafo

Firenze – Eccesso colposo di legittima difesa: è l’accusa con la quale è stato denunciato l’orafo che oggi a Firenze, dopo essere stato rapinato, ha sparato per bloccare i rapinatori in fuga su una moto. Sette i colpi esplosi dall’uomo, 51 anni, titolare di un laboratorio orafo ad Arezzo: due i proiettili si sono piantati in due auto in sosta, una delle quali occupata da una donna, illesa. I rapinatori sono riusciti a portare via una valigetta contenente preziosi per 150.000 euro. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 14 Ottobre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.