Archivi

Processo Costa Concordia: generatore d’emergenza era in avaria

Grosseto – Nuova udienza oggi per il processo sul naufragio della Costa Concordia, avvenuto all’isola del Giglio nel gennaio 2012 e nel quale morirono 32 persone. Tra le persone ascoltate oggi anche Antonio Muscas, capo elettricista della nave: secondo quanto riportato da Ansa, Muscas ha riferito che il generatore di emergenza della Costa Concordia aveva problemi di funzionamento dopo l’impatto con gli scogli, tanto che per cercare di tenerlo acceso venne usato anche un cacciavite. Il generatore serviva, tra le altre cose, a far funzionare il sistema di calo delle scialuppe di salvataggio e gli ascensori della nave. (O3)

costa concordia da Regione Toscana

 

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 18 Novembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.