Archivi

Prato: sequestrati cani da caccia e documenti irregolari ad un allevatore

Prato – La Polizia provinciale e l’unità cinofila della Polizia municipale di Prato hanno svolto una perquisizione nell’abitazione di un allevatore di cani e in un terreno, di proprietà nello stesso, occultato nei boschi della prima periferia. Gli accertamenti hanno permesso di porre sotto sequestro penale 7 cani da caccia detenuti irregolarmente e privi di ogni documento identificativo, nonché verificare che uno di essi era detenuto in condizioni incompatibili con la propria natura. I cani sono stati temporaneamente affidati al canile del Calice di Prato. Gli agenti hanno proceduto a porre sotto sequestro penale anche numerosi documenti di cani di dubbia provenienza. Nell’ambito dell’operazione, sono stati inoltre accertati reati di tipo edilizio e inerenti la corretta detenzione delle armi. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 9 Maggio 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.