Archivi

Prato: sequestrati 500mila pezzi di bigiotteria dannosi

Prato – La Guardia di Finanza di Prato ha sequestrato 500mila articoli di bigiotteria dannosi per la salute. Denunciati 24 imprenditori cinesi. Gli inquirenti hanno accertato che monili (bracciali, ciondoli, collane, orecchini) estremamente tossici venivano immessi sul mercato italiano esponendo a serio rischio la salute degli acquirenti per la presenza di cadmio, vietato dalla legge, e di nichel in misura nettamente superiore a quanto consentito. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà stamani, alle ore 12, presso il comando provinciale della Gdf della città toscana alla quale é annunciata la presenza del professor Massimo Gola, docente di dermatologia allergologica dell’Università di Firenze. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 29 Maggio 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.