Archivi

Prato: 11 arresti per falsi certificati di residenza a cittadini cinesi

Prato – La Guardia di Finanza ha eseguito 11 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di appartenenti ad una presunta associazione a delinquere che, a Prato, favoriva il rilascio di falsi certificati di residenza a immigrati di origine cinese. Per ottenere i documenti contraffatti sarebbero state pagate tangenti che variavano tra i 600 e i 1500 euro a persona. Coinvolto anche un pubblico ufficiale: proprio grazie alla sua complicità il gruppo riusciva ad ottenere in cambio di denaro o regali, le iscrizioni all’anagrafe di cittadini cinesi che non avevano i requisiti per stare in Italia poiché clandestini. (O3)

imprese cinesi da sito de Il Giornale, prato, aziende straniere

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 5 Dicembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.