Archivi

Pistoia: falsi permessi di soggiorno ad immigrati, 79 denunciati

Pistoia – La Digos di Pistoia ha portato a termina la seconda fase dell’indagine che nel 2009 portò all’esecuzione di 11 ordinanze di custodia cautelare. Stavolta sono 79 le persone denunciate per i reati di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. I flussi irregolari riguardano cittadini cinesi. In questa fase dell’indagine si tratta, in particolare, di proprietari di abitazioni che, in cambio di compensi, davano fittiziamente ospitalità, negli immobili di loro proprietà a cittadini cinesi, allo scopo di consentire loro di disporre di un idoneo alloggio per poter richiedere il ricongiungimento di familiari residenti in Cina o di ottenere il rinnovo o il rilascio del permesso di soggiorno. Per una finta residenza, i locatari percepivano tra i mille e i tremila euro. (O3)

imprese cinesi da sito de Il Giornale, prato, aziende straniere

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 3 Febbraio 2014. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.