Archivi

Opi-Tec: i sindacati chiedono l’intervento del Comune di Firenze

Firenze – “Abbiamo investito della cosa il Comune di Firenze e confidiamo in un autorevole intervento per dirimere la questione, visto che è il maggior azionista ATAF.” Questo quanto dichiarato dai sindacati di Fiom CGIL e Uilm Uil in una nota. Cgil e Uil denunciano il forte disagio in cui vivono i 47 dipendenti Opi-tec, azienda che effettua la manutenzione dei mezzi Ataf. I dipendenti di OPI-TEC sono in stato di agitazione dal 23 giugno a causa del mancato accordo tra azienda e Ataf. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 30 Giugno 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.