Archivi

Opere pubbliche: l’Upi Toscana lancia l’allarme

Firenze – Una sostanziale paralisi nella realizzazione di importanti opere pubbliche e infrastrutturali, commissionate dalla Regione alle Province, e il rischio di fallimento per imprese appaltanti e subappaltanti di queste opere. E’ il quadro decisamente allarmante che è emerso nel corso del consiglio direttivo di Upi Toscana chiamato a esaminare le linee sulle quali si muoverà la nuova legge regionale sul Patto di stabilità del 2011. A fronte di risorse disponibili per opere pubbliche di un miliardo di euro, la possibilità di spesa è limitata a 200 milioni. 800 milioni di euro dunque rischiano di restare bloccati dai vincoli attuali frutto della politica economica del governo centrale. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 1 Marzo 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.