Archivi

Operaio deceduto in casa: non overdose ma malore

Prato – L’operaio trovato morto in casa lo scorso anno a Prato non fu ucciso da un’overdose. A provocare la morte fu un malore. A dirlo oggi, ad un anno dalla morte, i carabinieri dopo le indagini ed i riscontri medico legali. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 6 Settembre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.