Archivi

Omicidio ad Empoli: forse un regolamento di conti

Firenze – Potrebbe esserci un regolamento di conti alla base della morte di Massimo Stepich, il cui corpo e’ stato abbandonato sabato davanti all’ospedale di Empoli. Il corpo e’ stato trovato da un passante in un’aiuola. Stepich, 22 anni, nomade, era conosciuto alle forze dell’ordine per essere stato arrestato, con l’accusa di tentato omicidio, nel 2008 in seguito alla violenta aggressione di un 44enne di Empoli, Giovanni Fois. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 13 Settembre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.