Archivi

Nuovo Processo Tav: Idra plaude alla sentenza della Cassazione

Firenze – “Meno male! Ma ancora male se si pensa a un sistema-giustizia-carrozzone che, a distanza di 15 anni dai primi danni causati dalla TAV all’ambiente dell’ecosistema appenninico, non si mostra in grado di emettere un giudizio definitivo”: questo il commento di Girolamo dell’Olio, presidente dell’Associazione Idra, parte civile nel processo TAV per i danni in Mugello e a Monte Morello, in merito alla decisione della Corte di Cassazione di far ripetere il processo d’appello. Idra esprime comunque soddisfazione e gratitudine. La decisione della Cassazione, secondo Idra, “serva da monito ai patron delle altre TAV d’Italia, a partire da quella progettata sotto la città UNESCO di Firenze, solo apparentemente avversata dal sindaco Matteo Renzi. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 19 Marzo 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.